SPN1

Sensore di radiazione solare globale e diffusa e durata dell'irraggiamento

Caratteristiche funzionali

Sensore brevettato per la misura della radiazione globale e diffusa e durata dell'irraggiaamento senza parti in movimento.

E' realmente di facile uso poiché non ha bisogno né di regolazioni periodiche né di allineamenti polari in qualsiasi punto del globo terrestre si trovi. 

E' dotato di un riscaldatore interno che permette l'utilizzo fino a -40°C garantendo letture affidabili anche in condizioni climatiche difficili.

Al link SPN1 Resource Centre è possibile trovare una vasta gamma di applicazioni e informazioni riguardo l'utilizzo di SPN1.

La misura della radiazione e delle sue componenti incidenti vengono effettuate utilizzando un "array"  di  7 termopile ed un modello generato da un computer. 


La soglia fissata da WMO di 120 W.m-2 su di un piano perpendicolare al fascio solare diretto.

Il Pyranometer SPN1 utilizza un algoritmo basato sul rapporto tra radiazioni dirette e diffuse, combinate con i loro valori assoluti, per stimare la durata dell'irraggiamento pochi percento dello standard WMO.

SPN1 non ha bisogno di essere riposozionato nè regolato.

SPN1 fornisce 2 uscite analogiche in tensione per la radiazione globale e diffusa e una uscira digitael RS232 per la durata dell'irraggiamento

Specifiche

Campo di misura
0 to >2000 W.m-2
Analog output 0 – 2500 mV

News

Piranometro SPN1: scelto per la più grande spedizione di ricerca polare mai compiuta per misurare la radiazione solare (MOSAiC). https://www.delta-t.co.uk/largest-ever-polar-research-expedition-uses-delta-t-spn1-pyranometer-to-record-solar-radiation-data/